top of page
10583967_10153467426631487_7572339483695

NUOVO CICLO FORMATIVO

La Scuola di Biodanza “Rolando Toro” di Vicenza rappresenta una forte opportunità

di intraprendere un percorso di crescita personale e offre una formazione idonea

all’esercizio della professione di operatore di Biodanza.

 

La Scuola segue  il programma unico delle Scuole Sistema Rolando Toro ed è autorizzata dall’International Biocentric Federation, Federation che coordina l’attività  e la metodologia di tutte le scuole di Biodanza del mondo.

 

L’offerta formativa è articolata in 32 workshop (a cadenza mensile) su temi specifici (esperienziali e teorici), oltreché conferenze, seminari e gruppi di studio.

Il ciclo di formazione ha la durata di quattro anni e abilita, col superamento di un tirocinio

e con l’elaborazione di una monografia, al titolo di operatore di Biodanza.

 

Il forte impatto pedagogico, unito alla vastità dei temi trattati nel percorso, fa sì che la Scuola rappresenti in primo luogo una occasione di “autoconoscenza” ed un percorso di crescita e sviluppo personale,

ragione per la quale è possibile frequentarla come uditori fino al termine del secondo anno scolastico.

 

La Scuola inoltre ha da sempre investito le proprie risorse didattiche per divulgare la spendibilità sociale della pedagogia di Biodanza, ciò si traduce in alcuni istituti formativi specifici della formazione a Vicenza:

  1. Gruppo di studio autogestito a cadenza mensile

  2. Biblioteca funzionante con servizio prestiti

  3. Protocollo di pretirocinio (partecipazione gratuita a corsi settimali con finalità di addestramento)

  4. Protocollo di addestramento alla professione   

La Scuola di Biodanza di Vicenza a Casa Felice:
UNA SCUOLA RESIDENZIALE E CONVIVENZIALE
Perché crediamo che TORNARE IN TRIBU sia la pedagogia più forte

CALENDARIO UPCOMING WORKSHOPS

20/21

Aprile

Affettività

22/23

Giugno

Il Movimento Umano

05/07

Luglio

Biodanza e Azione Sociale

CLICCA SUL LOGO GAJA e scarica le BROCHURE DELLA SCUOLA  2023/24 e 2024/25

BROCHURE DELLA SCUOLA            2023/24                2024/25

CLICCA SUL LOGO GAJA e scarica il REGOLAMENTO DELLA SCUOLA  

nuovo logo Gaja completo.gif

CLICCA SUL LOGO GAJA e scarica la SCHEDA DI ISCRIZIONE

nuovo logo Gaja completo.gif

SUTRA DI CASA FELICE

Scuola di vita Biocentrica

Il termine sutra deriva dal sanscrito सूत्र, sūtra (in pāli sutta) che significa letteralmente "filo" (dalla radice indoeuropea syū, la stessa del latino suere, "cucire", e nel suo senso originale indica una "breve frase", un “aforisma” che genera un orientamento per la vita.

 

Questi sono gli orientamenti che guidano i nostri passi comuni

nel co-creare il progetto di Scuola di Biodanza:

  1. Il nostro più profondo intento e più grande sogno è di riunirci in questo luogo collettivo per alimentare la crescita della coscienza, la presenza e l’amplificazione della visione, per ritornare ad essere ESSERI UMANI INSIEME;

  2. Tu sei il BENVENUTO QUI. LA TUA PRESENZA ORIENTA IL CAMBIAMENTO;

  3. Casa Felice è spazio di ognuno e di tuttiQui non sei ospite, qui SEI a casa tua. Qui non sono benvenuti i turisti, i consumatori ed i vampiri energetici, ma sono molto benvenuti I RICERCATORI ED I VIAGGIATORI. Quando si viaggia insieme è quotidianamente attivi e in contatto, si co-crea il cammino: Vuoi veramente essere parte di questo? Sei ancora in tempo per tornare indietro;

  4. A Casa Felice è uno spazio di PRESENZA. SEI CHIAMATO AD ESSERE COSCIENTE E RESPONSABILE, a vivere costantemente nel QUI ED ORA. Questo è un progetto per la tua evoluzione (ACCORGIAMOCI DI QUELLO CHE STA SUCCEDENDO QUI, ACCANTO A TE, ACCORGIAMOCI DI QUELLO CHE PENSIAMO, CHE DICIAMO, CHE SENTIAMO E CHE FACCIAMO IN OGNI MOMENTO. Solo così posso veramente incontrare l’altro ed ottenere notizie di me (Rolando Toro);

  5. A Casa Felice le tecniche di crescita personale si traducono in vero stile di vita. Abbracciamo la Biodanza come messaggio, come stile e scuola di vita, NON COME PRATICA. Le pratiche separate dalla vita producono dissociazione e separazione dalla realtà. La missione di SCUOLA DI VITA (crescita nella presenza) si genera comunitariamente, in intelligenza collettiva. Tutti i gesti della convivenza e della re-tribalizzazione sono altamente rivelatori del nostro stato evolutivo individuale e comunitario, ed a quelli guardiamo come “il sommamente importante”: a partire dal parcheggio della macchina, la cura comune della sala, la conoscenza di ciò che è a disposizione in cucina, la pulizia e lo smaltimento dei rifiuti che tutti produciamo, tutto è lo specchio e al servizio della nostra evoluzione;

  6. Il tempo, la forma, l’ordine che porti a Casa Felice sono lo specchio della tue evoluzione spirituale e di ciò che desideri per la tua vita.

VENERDÌ (opzionale)

Orario di arrivo ore 18,00

  • Organizzazione e sistemazione del cibo e degli alloggi

Preparazione comunitaria della sala e dei luoghi condivisi - Spazio per una tisana insieme.

Ore 19:00-20:30  

  • Pre-incontro e sessione di integrazione / Spazio per colloqui evolutivi / gruppi di studio / avvenimenti

Ore 20:30​

  • Cena insieme

SABATO

 Ore 9:00​

  • Spazio condivisione, preparazione e organizzazione per la giornata

Ore 9:30

  • Briefing Scuola

Ore 10:00-13:00

  • Modulo di Scuola

Ore 13:00/13:30

  • Pranzo insieme

La preparazione e l'allestimento, a gruppi prescelti, riguarda tutti. Ogni membro del gruppo potrà poi scegliere il tipo di vivencia degli alimenti che va meglio per lui: la tavola della conversazione, la tavola del silenzio, il pranzo in sala oppure nella natura. L'inizio del pranzo e della cena sono momenti rituali importanti da vivere insieme, con un momento collettivo di ringraziamento e celebrazione

Ore 15:00 - 17:30

  • Modulo di Scuola

Ore 17:30 - 18:00  

  • Vivencia di silenzio ed autoascolto per l'elaborazione del vissuto

Dalle ore 18:00

  • Relax insieme, tempi lenti, condivisione, preparazione della cena

DOMENICA

Ore 8:30

  • Risveglio nella natura con autoascolto (per chi non può per motivi fisici è sufficiente fare una breve camminata in via Paoloni) 

Ore 9:00

  • Preparazione della sala

Ore 10:00 - 13:00

  • Modulo di Scuola

Ore 13:00/13:30​

  • Pranzo insieme

La preparazione e l'allestimento, a gruppi prescelti, riguarda tutti. Ogni membro del gruppo potrà poi scegliere il tipo di vivencia degli alimenti che va meglio per lui: la tavola della conversazione, la tavola del silenzio, il pranzo in sala oppure nella natura. L'inizio del pranzo e della cena sono momenti rituali importanti da vivere insieme, con un momento collettivo di ringraziamento e celebrazione

Ore 15:00 - 17:30

  • Modulo di Scuola

Ore 17:30 - 18:00

  • Vivencia di silenzio ed autoascolto per l'elaborazione del vissuto

Dalle ore 18:00

  • Tempi lenti, verifica e riordino degli spazi

Ore 18:30​

  • Momento di chiusura in cerchio

Soggiorno

A Casa Felice abbiamo 3 stanze a disposizione (due triple ed una doppia). Siamo entusiasti di poter co-creare una scuola residenziale. Chi desidera passare la notte a Casa Felice deve informare il nostro team coordinamento (è possibile rimanere anche Domenica notte).

* È richiesto un contributo soggiorno/pulizie di 25 euro*.

Nutrimento

L'ospitalità a Casa Felice è una gioia, il cibo e le bevande sono preparate nelle proprie case e condivise dai partecipanti secondo menù ideati con coscienza. Diamo la nostra preferenza ad alimenti freschi,  vivi e leggeri, con abbondante frutta e frutta secca per i momenti di pausa.

Parcheggio

A Casa Felice non ci sono posti auto se non per il didatta e per chi ha necessità speciali. Davanti all'entrata manteniamo il posteggio per il carico/scarico. Abbiamo un grande parcheggio libero all'inizio di via Paoloni, dal quale facciamo una passeggiata.

N.B. Rammentiamo di non parcheggiare nelle proprietà dei nostri vicini, né lungo la strada.

Tempo

È imprescindibile entrare in Casa Felice con anticipo e calma, sennonché evitare di utilizzare il cellulare durante le pause. Questo è FARE UN REGALO A SE STESSI.

Cura

La forma è il prendersi cura. Casa Felice non chiederà mai un risarcimento in denaro per gli oggetti (piatti, bicchieri, stoviglie, etc.) rotti inavvertitamente durante la nostra convivenza, ma chiederà, per ogni oggetto rotto o smarrito, l’equivalente DONATO come simbolico di assunzione di responsabilità e circolarità del dono.

L’ordine è la qualità della convivenza e l’organizzazione comunitaria perché questo spazio continuerà a crescere attraverso la presenza produttiva di tutti e di ognuno.

 

Sii PRESENTE 

Sii COSCIENTE

Sii BENVENUTO

SCEGLI LA FORMAZIONE  CERTIFICATA ED AUTORIZZATA!

Dal 28 dicembre 2016 le 13 Scuole di Biodanza SRT (Sistema Rolando Toro Araneda) italiane hanno dato vita all’Atto costitutivo della ‘Rete delle Scuole IBF Italia’ con il quale si stabilisce l’intento comune di salvaguardare la Formazione degli utenti che desiderano diventare Facilitatori di Biodanza  secondo il Sistema creato da Rolando Toro Araneda con un’alta professionalità ed un arricchimento personale e di crescita umana.

Le Scuole IBF Italia sono state tutte autorizzate dalla IBF, seguono un “Programma unico di Formazione in Biodanza”, nel rispetto dei criteri stabiliti dal prof. Rolando Toro Araneda, creatore del Sistema Biodanza e previsto per le scuole IBF di tutto il mondo – le scuole IBF sono in tutto 157 Scuole, di cui 80 in America, 3 in Africa, 2 in Asia e 60 in Europa.

Logo trasparente rosso e nero4.jpg
bottom of page